Rosso Piceno DOC

Il Rosso Piceno DOC ha una zona di produzione che comprende 34 Comuni della Provincia di Macerata, 40 di Ancona e 56 di Ascoli Piceno. l'invecchiamento è previsto solo per il superiore ed è di un anno. Per quanto riguarda l'uvaggio, l'uva San Giovese deve essere presente almeno per il 60% e la Montepulciano non puo' superare il 40%. Consentite anche uve Trebbiano e Passerina fino a un massimo del 15%. Il colore del Rosso Piceno è un rosso rubino vivace, il profumo è vinoso, gradevole e armonico. Al palato ha un sapore sapido, armonico e asciutto. Il tenore alcolico minimo è di 11,5° e di 12° per il superiore; la temperatura di servizio è di 18°C.

Accostamenti Gastronomici consigliati: Il Rosso Piceno è un vino assai fine, da tutto pasto; predilige le carni bianche e rosse grigliate, gli arrosti di agnello e capretto e i salumi cotti.

Cucina Italiana e vini

Locali e Divertimento

Social

  • Facebook