Linguine del ghiottone

Pulire le vongole, le arselle e i gamberetti, metterli in una larga casseruola, coprirli di vino bianco, spolverizzarli di pepe e tenerli sul fuoco fino a quando le vongole e le arselle si saranno aperte. Far soffriggere con mezzo bicchiere di olio l'aglio e la cipolla tritati, la salvia e il rosmarino, spruzzare con un poco di vino e farlo ridurre. Eliminare salvia e rosmarino, aggiungere i totani tagliati a fettucce, la polpa di pomodoro, salare, pepare e portare a cottura. Cuocere intanto le linguine. Qualche minuto prima di togliere il sugo dal fuoco unirvi i gamberetti e i molluschi, il tonno spezzettato e diluire con qualche cucchiaio del liquido di cottura dei molluschi; pepare e aggiustare di sale. A parte, in una terrina, impastare il burro con i filetti di acciuga. Scolare la pasta, condirla con il sugo, spolverizzarla con il prezzemolo e distribuirvi sopra, a pezzetti, il burro d'acciuga. Accompagnare con Ravello o Sauvignon o Verdicchio di Matetica.

Ingredienti per quattro persone:
quattro etti di linguine,
quattro etti di polpa di pomodoro,
tre etti di arselle,
tre etti di vongole,
due etti di totani,
un etto di gamberetti,
mezz'etto di tonno sottolio,
venti grammi di burro,
quattro filetti di acciuga tritati,
un cucchiaio di prezzemolo tritato,
qualche fogliolina di salvia,
una cipollina, uno spicchio d'aglio,
un rametto di rosmarino,
vino bianco secco,
olio, sale, pepe.
Il tempo necessario: circa due ore

Cucina Italiana e vini

Social

  • Facebook